Cookie Consent by Free Privacy Policy website Artemisia Gentileschi

Libri

Libri artisti Galleria

Artemisia Gentileschi € 11,90

"I contemporanei l'avevano definita "miracolo in pittura". Ma Artemisia Gentileschi non era soltanto un'eccezionale "pittora". Era una donna moderna, una professionista e un'imprenditrice ante litteram, convinta e di carattere. Aveva lottato tutta la vita per affermarsi come un "pittore" uomo, contro i pregiudizi di sesso, allora dilaganti: "farò vedere a V.S. Ill.ma quello che sa fare una donna", scriveva il 7 agosto 1649 al suo committente siciliano don Antonio Ruffo a proposito di una grande tela che questi voleva pagare meno. Aveva la pittura nel sangue. Nata a Roma l'8 luglio 1593, battezzata due giorni dopo nella chiesa di San Lorenzo in Lucina, era l'unica figlia femmina di Orazio Lomi Gentileschi e di Prudenzia Montone. Orazio era pittore. Come quasi tutti gli artisti dell'epoca era solito cambiare spesso casa. ... In quelle case-atelier, nel cuore di Roma, passavano lavandaie, sarte, scalpellini, dentisti, modelli e committenti, un mondo promiscuo e vitale. La casa di Orazio era vivace, ma povera. In quell'ambiente avviene l'educazione artistica di Artemisia, la sola, tra i figli, portata per la pittura. A quindici anni aiutava il padre, macinava i colori e preparava le tele..." (dal saggio di Maurizia Tazartes)

Editore: Skirà
Anno: 2016             
ISBN: 9788857233215
Pagine: 192
Rilegatura: Brossura

Ti potrebbe interessare
La giovinezza del perugino e le origini della scuola umbra
 
Francesco Abate Broussoll Dufur
€ 100,00
Perugino nel Rinascimento italiano
NEW
Marco Pierini, Veruska Picchiarelli
€ 6,90
Shop now
L'altra Galleria. Studi nella Galleria Nazionale dell’Umbria
NEW
Marco Pierini, Marzia Sagini
€ 150,00
Shop now